73

DON BOSCO SIHANOUKVILLE IN CAMBOGIA

Sihanoukville, December2018

BUON NATALE E FELICE ANNO NUOVO
Dal Don Bosco di Sihanoukville. Cambogia

Quest’anno il numero degli studenti della nostra scuola È molto diminuito. A Sihanoukville abbiamo avuto solo 300 richieste mentre i posti disponibili erano 270. La società cambogiana sta cambiando o la scuola Don Bosco comincia ad invecchiare ed è meno attraente per i giovani? Mentre cercavamo di scoprirne le ragioni, abbiamo accolto un nuovo gruppo di studenti per l’anno 2018-19. Comunque i giovani che hanno fatto domanda erano i più motivati e bisognosi a confronto di altri provenienti da famiglie più benestanti dove i figli possono permettersi di frequentare le scuole superiori, l’università o il politecnico statale.
Don Bosco in Cambogia tiene fede al suo impegno a favore dei poveri. Dobbiamo trovare nuovi giovani e bambini che non conoscono le nostre scuole o che magari non hanno neppure il coraggio di iscriversi alla nostra scuola perché pensano sia troppo costosa anche se il contributo richiesto è solo il 40% delle spese reali che sosteniamo (uno studente che vive nei nostri istituti contribuisce con 570 $ all’anno mentre il costo è di 1.450 $). Quello che manca verrà ricavato attraverso progetti sostenibili realizzati nella nostra scuola. I giovani più poveri vengono accolti anche gratis.
In tutte le nostre scuole professionali ci preoccupiamo di insegnare ai giovani tramite la realizzazione di lavori veri. La qualità, la puntualità ed un prezzo modico è quello che ogni cliente si aspetta. La responsabilità nell’esecuzione del lavoro è una parte integrale dell’educazione secondo la tradizione ereditata da Don Bosco.
Lo sforzo di essere autosufficienti è un dovere verso i giovani più poveri di altre parti del mondo che noi possiamo aiutare limitando le nostre richieste di donazioni.
Una devastante esplosione alla scuola meccanica Don Bosco di Sihanoukville
Il 7 giugno scorso, con profondo dolore, abbiamo informato la comunità salesiana di tutto il mondo della tragedia che ha colpito la nostra scuola.
Alle 13:15, mentre gli studenti e il loro insegnante stavano lavorando nella sezione meccanica, una bombola di gas e una di ossigeno utilizzate per saldare sono esplose. L’istruttore capo laboratorio Mr. Seng Sarat che stava saldanto degli utensili quando probabilmente il tubo della bombola del gas si è spezzato e la fiamma innescata è state diretta sulla bombola dell’ossigeno provocando l’esplosione di entrambe le bombole a pochi metri da dove l’insegnante stava lavorando.
La paurosa esplosione ha ucciso l’insegnante all’istante. Un altro insegnante e tre studenti sono stati feriti, per fortuna in modo non grave. Mr. Sarat era una brava persona, sempre disponibile ad aiutare e ad assumersi responsabilità come capo della sezione maccanica. Lascia la moglie e due bambini piccoli, uno di 3 e l’altro di 1 anno. Dalla telecamera di sorveglianza si possono vedere molti studenti vicino alla zona dell’incidente fino a pochi minuti prima dello scoppio. Improvvisamente essi si sono spostati verso l’altra parte del capannone e nessuno era nella stanza dove Mr. Sarat stava lavorando. Il muro tra la stanza e il capannone dell’officina ha protetto gli studenti che lavoravano lì vicino. La deflagrazione ha provocato una forte vibrazione dell’intera struttura e degli edifici vicini. I vetri delle finesetre fino a 40 metri di distanza sono andati a pezzi e le tegole del tetto completamente distrutte. Molte macchine sono state capovolte e irrimediabilmente danneggiate. Abbiamo chiuso la scuola fino al giorno 11. Questo incidente ci ha lasciati senza parole. Abbiamo avuto momenti di preghiera per la famiglie di Mr. Sarat sia con una messa che con il rito buddista.
Diffusasi la notizia del terribile incidente, abbiamo ricevuto l’impressionante risposta e solidarietà da tante parti del mondo. Prima di tutto abbiamo sostenuto la famiglia di Mr. Sarat. Con il contributo dei benefattori abbiamo aperto un fondo per aiutare i due bambini fino al compimento degli studi. Naturalmente sono state a nostro carico le spese del funerale e alla vedova è stata donata una somma di denaro oltre ad un prestito per acquistare la proprietà di un pezzo di terreno dove verrà costruita la loro casa.
La ricostruzione dell’officina e degli impianti di sicurezza è in via di realizzazione grazie al contributo di donatori europei.
A DON BOSCO KEP la communità di Sihanoukville. (da sinsitra) Br. Martin, d. Albeiro, Br. Raymond, (d. Klement,ospite), Br. Mony, d. Eugenio, Br. Roberto
Sihanoukville , December2018
Don Bosco diceva: “ quando un salesiano muorirà mentre lavora per i giovani, la congregazione avrà raggiunto un grande successo”. Tutti i nostri studenti ed insegnanti sono parte della famiglia di Don Bosco. Mr. Sarat ha contribuito al successo della nostra missione in Cambogia e lo ricorderemo come una persona dedita al lavoro fino alla fine della sua vita.
Nuovi orizzonti a Siem Reap e Battambang. Anche se i salesiani sono ancora pochi, confidiamo che la famiglia salesiana cresca e continuiamo a progettare per il futuro. Abbiamo acquistato sette ettari di terreno nella zona di Siem Reap per eventualmente agevolare la frequenza scolastica ai giovani di quelle zone rurali. Il terreno è sufficiente per qualsiasi realizzazione necessaria e si trova in una zona di forte espansione. Dire Siem Reap significa parlare della più grande attrazione turistica della nazione, Ankor Wat. Il turismo e il serivio alberghieo sono una priorità sia per l’educazione che per il futuro l’impiego. Abbiamo inoltre avuto l’occasione di acquistare una guesthouse in centro città e sarà aperta in dicembre appena ultimati i lavori di rinnovamento. Questa struttura, “Don Bosco e Vary guesthouse” avrà 20 camere per i clienti ed altre camere potranno essere aggiunte in futuro per ospitare sia gruppi di semplici studenti che turisti pretenziosi in visita ai magnifici templi di Angkor Wat. Questo progetto è ralizzato per fini di sostenibilità dal momento che i Salesiani sono pochi e non si può pensare a iniziare una nuova presenza in tempi brevi. Sia il Don Bosco hotel school di Sihanoukville che il nuovo Don Bosco Vary guesthouse potranno collaborare per provvedere all’ospitalità dei clienti nelle due città, mete di tanti turisti.
Nella zona di Battambang Don Bosco sta realizzando una scuola agraria e corsi di meccanica agricola nella struttura del distretto di Salabalat. Per offrire più alternative per imparare tecniche di coltivazione abbiamo acquistato 24 ettari di terreno molto fertile nel distretto di Banon, 15 km dalla presente scuola agraria di Salabalat, dove ci sono solamente risaie. Un volontario veterano tedesco, Mr. Walter Zwick, sta facendo un sopralluogo e analisi del nuovo terreno per trovare il modo migliore di utilizzazione del medesimo. Il terreno sembra adatto per piantagione di cassava, mais e ortaggi. Anche questo progetto è finalizzato all’autosostentamento.
Grazie a tutti i benefattori e amici che sostengono la missione di Don Bosco in Cambogia.
È tempo di natale, di gioa e condivisione e ci scambiamo gli auguri e regali. Chiedo a ognuno di voi di dire una preghiera per Leng Moui Nim malata di HIV. La bimba è sostenuta tramite il progetto Don Bosco Children Fund. Ultimamente è peggiorata velocemente, per questo abbiamo cercato con successo a farla ricoverare all’ospedale dei bambini. Sfortunatamente la famiglia ha improvvisamente deciso di portarla a casa anche se noi avevamo garantito il pagamento di tutte le spese per le cure alla piccola. Non possiamo far altro che assicurarle tutto il bene del mondo. Non sappiamo se a Natale sarà in terra o in paradiso, ma diciamo una preghiera per lei. Quest’anno Gesù Bambino sarà una piccola bambina, il suo nome È Nim.

GRAZIE! BUON NATALE E FELICE ANNO NUOVO 2019
Brother Roberto Panetto

For donations.
ADVANCED BANK OF ASIA LIMITED No. 148, Preah Sihanouk Blvd., Phnom Penh, Cambodia A/C Name: DON BOSCO FOUNDATION OF CAMBODIA A/C Nr. 000275856 SWIFT ABAAKHPP

>> DOWNLOAD PDF IN ORIGINALE CON FOTO

 

Questo sito utilizza cookie propri o di terze parti. INFO

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi